March 13, 2020

March 13, 2020

February 12, 2020

January 14, 2020

Please reload

Post recenti

Ritiri di Estate 2020: Mare o Montagna?

December 7, 2019

1/1
Please reload

Post in evidenza

Salamba Sirsasana - Qui ed Ora

April 2, 2020

Salamba Sirsasana è una delle posizioni che sto amando di più in questi giorni di quarantena.

Ogni volta che accedo a questa asana immediatamente la mente si tranquillizza.

E’ come se tutto quel vortice di idee, pensieri,emozioni si scaricasse direttamente a terra.

Il senso di verticalità e di stabilità mi apre alla possibilità di accedere ad uno spazio interiore in cui per qualche istante esiste solo quella posizione. 

Raggiungere la posizione eretta richiede un certo sforzo. 

Gli addominali si attivano e le gambe estese esercitano un controllo dell’equilibrio. 

 

Eppure so che quella energia che quasi si ribella al senso di gravità naturale, mi consentirà poi di accedere ad uno spazio quasi magico. 

Nella posizione mi concedo spesso la possibilità di attivare Uddyana Bandha. 

L’effetto è estremamente potente e questa energia va dosata e osservata con estrema attenzione.

Alcune volte mi do la possibilità di stare e di osservare senza modificare nulla.

Rimango così in attesa e osservo la mente: che cosa sta producendo e quale era il mio stato un attimo prima di ritrovarmi a testa in giù.

Un senso di gratitudine emerge nel momento in cui espiro.

 

 

In questi giorni lo spazio attorno a me si è improvvisamente compresso. 

La paura ancestrale della morte e della malattia sono riapparse prepotentemente. 

Eppure ho trovato un grande supporto nella pratica. La meditazione mi guida quasi ogni mattina. 

Le asana accompagnate dal respiro creano spazio e liberano il corpo da un torpore altrimenti inevitabile in queste situazioni. 

 

E così quando osservo il mondo a testa all’ingiù cambia anche la prospettiva delle cose. 

E’ come se sbocciasse un senso di fiducia e di incoraggiamento. 

Rimango in ascolto di questa forza di gravità che mi lega alla Terra: non è più opprimente, è semplicemente ciò che è.

 

I Guna

 

Secondo lo Yoga esistono tre qualità primarie che caratterizzano la nostra vita: Sattva Guna, Raja Guna e Tama Guna. Queste tre energie primarie sono responsabili della creazione, del mantenimento e della distruzione dell’esistenza fisica.

Ogni cosa esistente è una combinazione delle tre qualità energetiche:

 

Sattva: luce, equilibrio

Rajas: vibrazione, passione, attività, emozioni

Tamas: inerzia, desiderio, attaccamento

 

La nostra mente e il nostro corpo sono costantemente influenzate dall’azione di queste tre forze energetiche. Quindi le nostre azioni, le nostre emozioni e i nostri pensieri possono rispecchiarsi in queste tre attitudini. E’ quindi nella nostra mente che queste tre energie risiedono.

 

L’idea è di osservare nel quotidiano queste tre energie prevalere l’una sull’altra e manifestarsi nei vari gradi. 

Con questa possibile chiave di lettura si può osservare un’asana mentre la si mantiene più a lungo. 

Stabilizzando il corpo e il respiro possiamo piano piano esplorare le posizioni con occhi nuovi ad ogni pratica. 

 

Salamba Sirsasana - Benefici

 

  • Aumenta la concentrazione e la calma mentale

  • Dona coraggio e vitalità

  • Riduce il livello di stress percepito

  • Migliora la circolazione sanguigna 

  • Migliora l’ossigenazione delle cellule del cervello

  • Aumenta la quantità di ossigeno nella ghiandole pituitaria e pineale

  • Ottima per la respirazione 

  • Riscalda il corpo

  • Aumenta l’efficienza del sistema digerente

  • Stimola la tiroide e il sistema nervoso.

Foto effettuata presso il Centro Zem Yoga - Roma, presso il quale insegno.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag